GSK Infettivologia
Forum Infettivologico
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Combinazione di Amoxicillina e Acido Clavulanico: revisione del suo utilizzo nella gestione dei pazienti pediatrici con otite media acuta


L'Amoxicillina / Acido Clavulanico ( Augmentin ) presenta una buona attività contro i principali agenti patogeni associati all'otite media acuta, inclusi i ceppi sensibili alla Penicillina e quelli intermedi di Streptococcus pneumoniae e i ceppi produttori di beta-lattamasi di Haemophilus influenzae e Moraxella catarrhalis.

L'Amoxicillina / Acido Clavulanico ha un'attività moderata contro lo Streptococcus pneumoniae resistente alla Penicillina; è stata sviluppata una formulazione ad alto dosaggio con l'obiettivo di fornire una migliore copertura per i ceppi resistenti alla Penicillina.

L'Amoxicillina / Acido clavulanico ( formulazioni convenzionali, per lo più 40/10 mg/kg/die in tre dosi divise ) hanno prodotto tassi di risposta clinica simili a quelli dei farmaci di confronto con cefalosporine orali e simili o significativamente superiori a quelli del Ceftriaxone intramuscolare in studi randomizzati in pazienti pediatrici con otite media acuta ( età media: 2-5 anni ).
I tassi di risposta clinica sono risultati generalmente simili per i farmaci di confronto Amoxicillina / Acido Clavulanico e macrolidi ( età media: 1-6 anni ), sebbene siano state osservate risposte cliniche e batteriologiche significativamente migliori rispetto all'Azitromicina in uno studio randomizzato ( età media del paziente di circa 1 anno ).

La formulazione ad alto dosaggio di Amoxicillina / Acido Clavulanico ( 90/6.4 mg/kg/die in 2 dosi divise ) ha eradicato un'elevata percentuale di Streptococcus pneumoniae resistente alla Penicillina ( MIC della Penicillina 2 o 4 mg/L ) in un ampio studio non-comparativo nei bambini con otite media acuta ( il limite superiore dell'indicazione statunitense per Streptococcus pneumoniae è 2 mg/L ).

L' associazione Amoxicillina e Acido Clavulanico è generalmente ben tollerata. Da un ampio studio pediatrico postmarketing è stata segnalata una bassa incidenza totale di eventi avversi ( 3.6% ) e nessun evento grave.
Gli eventi avversi segnalati più frequentemente nei bambini sono lievi disturbi gastrointestinali. La diarrea è generalmente meno frequente con il trattamento due volte al giorno che con il trattamento tre volte al giorno.

In conclusione, l'Amoxicillina / Acido Clavulanico è un trattamento antibatterico ad ampio spettro ben consolidato, efficace e ben tollerato nel trattamento dell'otite media acuta nei pazienti pediatrici.
La combinazione ad alto dosaggio di Amoxicillina / Acido Clavulanico dovrebbe rivelarsi utile nel trattamento dell'otite media acuta causata da Streptococcus pneumoniae intermedio e resistente alla Penicillina.
Sulla base delle recenti raccomandazioni e dei dati disponibili, alte dosi di Amoxicillina / Acido Clavulanico possono essere considerate un trattamento di scelta per l'otite media acuta pediatrica ricorrente o persistente ( dopo il fallimento della sola Amoxicillina ) in cui si sospetta il coinvolgimento di patogeni resistenti. ( Xagena2003 )

Easton J et al, Drugs 2003; 63: 311-340

Oto2003 Pedia2003 Inf2003 Farma2003


Indietro