GSK Infettivologia
Vertigini
Forum Infettivologico
Xagena Mappa

Esiti di sopravvivenza del carcinoma squamocellulare sinonasale de novo versus associato a papilloma invertito


Nel complesso, la prognosi del carcinoma a cellule squamose sinonasale ( SCC ) è sfavorevole.
Questa neoplasia può insorgere de novo o da papillomi invertiti, ma non è chiaro se esistano differenze di sopravvivenza tra le due patologie.

Sono state valutate le differenze di sopravvivenza tra i pazienti con tumore SCC sinonasale de novo ( dnSCC ) e quelli con tumore SCC associato a papilloma invertito ( IPSCC ) in studi clinici, studi di coorte, studi caso-controllo e serie di casi con più di 10 adulti di età pari o superiore a 18 anni con tumore SCC senonasale.

Sono stati inclusi 26 studi con 1.194 pazienti totali e sono state seguite le linee guida MOOSE ( Meta-Analysis of Observational Studies in Epidemiology ).
I criteri MINORS ( Methodological Index for Nonrandomized Studies ) sono stati utilizzati per valutare la qualità degli studi.
I dati sono stati raggruppati utilizzando un modello a effetti casuali.

L'esito primario era la sopravvivenza globale ( OS ) e gli esiti secondari erano la sopravvivenza libera da malattia ( DFS ) e malattia specifica.
Prima della raccolta dei dati, è stato ipotizzato che la coorte dnSCC avrebbe avuto esiti di sopravvivenza peggiori rispetto alla coorte IPSCC.

Uno studio su pazienti con tumore dnSCC, 12 studi su pazienti con tumore IPSCC e 5 studi con entrambe le coorti sono stati inclusi nella meta-analisi della sopravvivenza globale.

Il tasso di sopravvivenza a 5 anni in pool ( dati raggruppati ) per 255 pazienti con tumore dnSCC è stato del 56% ( I2=83.8% ) e per 475 pazienti con tumore IPSCC è stato del 65% ( I2=75.7% ).

Sono stati inclusi in un'altra meta-analisi 5 studi comparativi di entrambe le coorti per un totale di 240 pazienti con tumore dnSCC e 155 pazienti con tumore IPSCC.
L’hazard ratio ( HR ) di sopravvivenza globale in pool è stato 1.87 ( I2=0% ).

Questa revisione sistematica e meta-analisi ha rilevato che i pazienti con tumore a cellule squamose sinonasale de novo avevano un rischio di mortalità quasi 2 volte maggiore rispetto a quelli con tumore a cellule squamose associato a papilloma invertito.
Sono necessari ampi studi multicentrici per convalidare questi risultati prima di considerare alterazioni del trattamento come la de-escalation basata sull'istopatologia. ( Xagena2021 )

Lee JJ et al, JAMA Otolaryngol Head Neck Surg 2021; 147: 350-359

Oto2021 Onco2021



Indietro