GSK Infettivologia
Forum Infettivologico
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Carcinoma"

La chemioradioterapia concomitante è stata il trattamento standard per il carcinoma nasofaringeo ( NPC ) in stadio II sulla base dei dati che utilizzano la radioterapia convenzionale bidimensionale. C ...


La chemioterapia di induzione aggiunta alla chemioradioterapia concomitante migliora significativamente la sopravvivenza per i pazienti con carcinoma nasofaringeo locoregionale avanzato, ma il regime ...


L'approccio ottimale per la riduzione del trattamento nei carcinomi orofaringei a cellule squamose ( OPSCC ) correlati al papillomavirus umano ( HPV ) è sconosciuto. È stato valutato un approccio d ...


Diverse strategie di de-escalation per il carcinoma orofaringeo ( OPC ) associato al papillomavirus umano ( HPV ) si sono concentrate sulla deintensificazione del trattamento della malattia macroscopi ...


L'attività della terapia di deprivazione androgenica ( ADT ) nei carcinomi delle ghiandole salivari ( SGC ) positivi al recettore degli androgeni ( AR+ ) è stata stabilita negli ultimi anni. Il trat ...


GEM20110714, il primo studio randomizzato di fase III sulla chemioterapia sistemica nel carcinoma nasofaringeo ( NPC ) ricorrente o metastatico, ha riportato un significativo miglioramento della sopra ...


Nel complesso, la prognosi del carcinoma a cellule squamose sinonasale ( SCC ) è sfavorevole. Questa neoplasia può insorgere de novo o da papillomi invertiti, ma non è chiaro se esistano differenze ...


I risultati di uno studio di fase 2 del regime chemioterapico TPEx ( Docetaxe l- Platino - Cetuximab ) si sono dimostrati promettenti, con una sopravvivenza globale mediana di 14.0 mesi nel carcinoma ...


La chemioradioterapia è lo standard di cura per il carcinoma a cellule squamose localmente avanzato della testa e del collo non-resecato. E' stato valutato se l'aggiunta di Avelumab ( Bavencio ), un ...


Le metastasi dei linfonodi regionali rimangono un importante fattore prognostico nei pazienti con carcinoma orofaringeo a cellule squamose ( OPSCC ). Sebbene la sopravvivenza tra i pazienti con meta ...


Il ruolo della radioterapia locoregionale nei pazienti con carcinoma nasofaringeo metastatico ( mNPC ) de novo non è ben definito. Sono state studiate l'efficacia e la sicurezza della radioterapia ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) è un anticorpo monoclonale umanizzato che blocca l'interazione tra il recettore di morte programmata-1 ( PD-1 ) e i suoi ligandi ( PD-L1, PD-L2 ). Sebbene Pembrolizumab si ...


È necessario riassumere le evidenze disponibili e fornire dati quantitativi dei più importanti fattori prognostici per i pazienti con carcinoma cutaneo a cellule squamose metastatico della regione del ...


Il carcinoma cutaneo a cellule squamose ( CSCC ) è uno dei più comuni tumori maligni in tutto il mondo. Vi sono prove contrastanti riguardo alle indicazioni e ai benefici della radioterapia adiuvant ...


Le alterazioni della voce dopo la tiroidectomia sono tipicamente attribuite alla lesione ricorrente del nervo laringeo. Tuttavia, la maggior parte dei cambiamenti postoperatori della voce si verific ...